due pezzi di legno

Chi legge questo blog sa che non sono tenero nei riguardi della religione. la ritengo infondata e fallace, un retaggio rassicurante di quando i nostri progenitori si chiedevano sgomenti se il mondo che non capivano e però erano in grado di osservare avesse un senso (no, non ce l’ha, o per meglio dire non ha una finalità).

Ma sulla sentenza della corte di Strasburgo ho solo idee sparse e non necessariamente concordanti. Sono idee "molli", perché tutta la faccenda è intrinsecamente debole. Come mio solito organizzo in brevi considerazioni cosa osservo:

– dei crocifissi sulle pareti tutto sommato a chi sta a scuola, alunni e docenti, non importa un fico secco
– l’argomentazione "identitaria" che stanno berciando a viva voce giornali e politici di destra è una foglia di fico isolazionista, sono privi di qualunque interesse religioso che non sia il pentimento in punto di morte nel caso dall’altra parte vuoi vedere che c’è davvero Satanasso col forcone
– la replica della CEI è pleonastica: "sentenza ideologica". Ovvio, Monsignore: ma ci sono ideologie virtuose e ideologie cattive, tra cui la tua
– i commenti di Bersani e Fini (cercateveli da soli che mi tedia) sono la versione diplomatica di "tra tutte le cose da fare proprio di questa non me ne importa un accidente ma la commento in maniera morbida così non mi rompete gli zebedei ulteriormente sulla faccenda"
come racconta Leo, i crocifissi stanno cadendo da soli, e non solo quelli

Advertisements

One Response to “due pezzi di legno”

  1. UnaStranaStrega Says:

    io non riesco ad appassionarmi alla vicenda.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: