Un Sovrano Illuminato decise di rinnovare la rete viaria del suo reame e chiamò a sé un Provetto Ingegnere.

– Eccoti il progetto della rete di strade che intendo realizzare per il mio regno. Tu sarai in grado sicuramente di migliorarlo, e di realizzare le strade allo stato dell’arte.

– Non posso farlo, Sire. Nelle specifiche volete le strade lastricate di Buone Intenzioni, e si consumano troppo in fretta.

Il Sovrano ordinò che gli fosse tagliata la mano destra, quella con cui firmava i Progetti. L’Ingegnere andò in esilio nella minacciosa Potenza Confinante, e firmo i progetti per le strade che portarono gli eserciti invasori con un sigillo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: