favoletta morale 2008 – I

Opposizione e Maggioranza si incontrarono agli estremi di un ponte molto stretto.  Maggioranza con voce stentorea disse:
– Cedete lo passo!
Senza scomporsi, Opposizione rispose:
– Cedete lo passo tu!

Fu l’inizio di una lunga estenuante scaramuccia. Nel frattempo, per un curioso effetto di luce, la sagoma di Opposizione svaniva.

Al tramonto la lotta continuava, Maggioranza menava fendenti che attraversavano la sagoma di Opposizione divenuta oramai incorporea, mentre i bagliori della pira su cui veniva arsa per eterodossia la Convivenza Democratica illuminavano la scena.

Advertisements

3 Responses to “favoletta morale 2008 – I”

  1. aquatarkus Says:

    in ogni caso trattasi in ambo le sponde di armate Brancaleone

  2. utente anonimo Says:

    Sisi, armate Brancaleone…e guitti di professione.
    Azz, fa pure rima!

    RosaTiziana (sloggata)

  3. utente anonimo Says:

    una sceneggiatura perfetta.

    amo


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: