Il benedetto pollice opponibile

Allorché ci si taglia via una fettina di pollice nell’affettare il pane, issofatto ci si accorge di quanto il suddetto pollice sia utilissimo anzi a a volte indispensabile in attività quali allacciarsi le scarpe digitare a  questa tastiera comporre SMS lavarsi le orecchie aprire il cassetto delle posate sistemare il carichino del cellulare rispondere al telefono sistemarsi i pantaloni e la chincaglieria, aggiustarsi le cuffiette sulla testa eccetera eccetera eccetera

Advertisements

6 Responses to “Il benedetto pollice opponibile”

  1. utente anonimo Says:

    Più o meno la stessa cosa, ma riferita ad altra parte anatomica, che ho pensato mesi fa quando ho tirato su la zip dei pantaloni con fretta eccessiva!

    kaos

  2. Petarda Says:

    lavarsi le orecchie col pollice?
    mah

  3. AdRiX Says:

    Petardina: provi lei con un taglietto fresco sul pollice, e verifichi.
    Ahi.

  4. Petarda Says:

    ah, ho capito come fa a lavarsi le oRecchie: se le prende e se le stropiccia tutte!
    (io invece agisco unicamente con le dita non opponibili.)
    se invece il suo metodo fosse quello di far pulizia infilandoci dentro le dita, o lei ha un padiglione auricolare di inusitate dimensioni, o possiede un pollice microscopico.

  5. metallicafisica Says:

    Nel naso, nessun problema?:)

  6. AdRiX Says:

    Ma insomma! 🙂


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: