Il sottosegretario Castelli agli operai:

"State attenti, perdinci!"

"Se continuate a farvi male sul lavoro è solo colpa della vostra sciatteria e disattenzione" ha fatto notare il sottosegretario agli operai di una fabbrica di laminati a Tranvate sul Grugno, ridente località della Brianza operosa. "Solo col vostro impegno si possono sgonfiare le già gonfiatissime statistiche sugli incidenti del lavoro" ha ribadito il sottosegretario. "Io, per dare l’esempio, indosso l’elmetto di sicurezza anche a Montecitorio, mimetizzato da una parrucca di capelli laccati per non inficiare il decoro della Camera."

Advertisements

4 Responses to “”

  1. NoirPink Says:

    “Se estrapoliamo gli incidenti che avvengono in agricoltura e in edilizia, vedremo che in Italia la sicurezza delle aziende manifatturiere è ai migliori livelli europei”. I calcoli che Castelli propone sono alquanto insensati. A questo punto, stupidaggine per stupidaggine, indegnità per indegnità, non faceva prima a dire che in Italia le morti bianche non esistono? (…)
    http://noirpink.blogspot.com/2008/08/attualit-morti-bianche-ma-quando-mai.html

  2. metallicafisica Says:

    Dici che ha un parruccone per mimetizzare la testa di…. cocc(i)o?

  3. Honeylips Says:

    Off Topic : mi passi il link di cucina di cui mi hai parlato l’altra sera ?
    un saluto
    R

  4. AdRiX Says:

    r: sul tuo blog!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: