– Dunque hai visto Il Cavaliere Oscuro? E com’è?
– Se fosse una pizza avrebbe sopra mozzarella, papaya, banana, salame piccante, olive, acciughe, pomodorini, rucola, ananas, capperi, ketchup, porcini, melanzane, tonno, pesto, panna, wurstel, cipolla, grana, uovo, speck, peperoni, origano e peperoncino.
– Un po’ farcito, eh?
– Già. E poi, Joker non è mai diabolicamente buffo. E’ diabolicamente squinternato. Nonostante ciò..
– …
– Rispetto alla maggioranza dei film di supereroi recenti (fantastici quattrro, daredevil, uomiragni) è un ottimo film. Purtroppo manca di dinamica: tutto ad "alto volume", e l’intensità non si apprezza appieno, come quando si ascoltai musica ad un concerto rock di quelli tosti.
– Si è parlato benissimo dell’interpretazione del Joker da parte di Heath Ledger.
– Vorrei rivederlo in inglese. Il doppiaggio di Adriano Giannini ricorda un po’ quello del padre Giancarlo su Jack Nicholson, di certo la sua cattiveria totale suscita istinti omicidi. Batman riesce a trovare la forza di non ucciderlo: solo questo basterebbe a dargli statura di eroe. Mi ripeto: il Joker della saga a fumetti, e in particolare delle storie che si dice abbiano ispirato questo film (The Killing Joke e Arkham Asylum) è un diavolo, ma un diavolo burlone. Questo no.

Advertisements

3 Responses to “”

  1. lester Says:

    E’ vero che Joker è un puro sadico, ma è voluto: si dice che il povero Ledger si sia ispirato ad Alex De Large.

  2. utente anonimo Says:

    E’ voluto ma alla lunga è palloso. il Joker che vogliamo noi amanti della saga pipistrella è cattivissimo ma è complesso.

  3. utente anonimo Says:

    Non ho amato nè questo, nè Batman Begins. Francamente non so neanche spiegare perchè. Pallosi, lunghi, difficili da seguire?
    In realtà mi piacerebbe vedere un vero film che riacciuffasse lo spirito dei vecchi supereroi DC: costumi aderenti dai colori sgargianti, storie totalmente scombinate, dialoghi allucinanti…
    Ho riletto alcune storie della Justice League degli anni ’60 (negli albi Mondadori erano chiamati Amici della Legge) e la stupidità di alcune trovate rasentava il sublime.
    Solo David Lynch potrebbe fare un film del genere. Ovviamente non andrebbe a vederlo nessuno.

    Ivy


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: