Avvocati a Roma

Dieci laureati in giurisprudenza su ventuno ministri è un numero ALLARMANTE. A dirla tutta, mi spaventa a morte.

Advertisements

6 Responses to “”

  1. utente anonimo Says:

    a me spaventano di più il “filosofo” Bondi e il “dottor” Calderoli
    mf

  2. AdRiX Says:

    Calderoli ha un ministero di carta (dice bene una commentatrice dal Caporale: il ministero delle semplificazione, un ossimoro), il rubicondo Sandro può fare danno ma non quanto altri.

  3. metallicafisica Says:

    Concordo ma sono comunque “figuri”(ne) che sarebbe meglio non tenere nell’album parlamentare.

    ps: sicuro che i giurisprudenti non siano 3?

  4. caporaleReyes Says:

    credo che sia sempre stato così
    (e adesso che ci penso anche questo è preoccupante)

  5. Petarda Says:

    siccome i legaroli non son del tutto rimbecilliti, m’immagino lo scazzo del povero calderoli sacrificato in nome del bene comune e costretto ad accontentarsi di un ministero chiaramente delle balle come quello lì. è una piccolissima soddisfazione, ma di questo si vive in certi momenti…

  6. arsub Says:

    E’ fondamentale che ogni governo che si rispetti abbia il suo bravo ministro che sia allo stesso tempo laureato in giurisprudenza e salernitano. Il livello è costantemente quello che è, però questa volta almeno dal punto di vista estetico…


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: