Responsabilità personale

Cara Signora Mamma del ragazzo di Ischia.

Non è impersonalmente "la scuola" a dover rendere conto della morte di suo figlio.

Sono i ragazzi suoi compagni, uno per uno.
Sono le famiglie dei ragazzi, una per una.

Un abbraccio da parte di un ex ragazzo "secchione e crumiro".

Advertisements

One Response to “”

  1. utente anonimo Says:

    I secchioni crumiri miei ex compagni di classe erano tutti talmente pieni di sè che non si sarebbero mai lasciati andare a certi gesti…

    un abbraccio sincero alla famiglia, da un’ex secchiona poi convertita

    ps: Adrix, te dovevi essere antipaticissimo (Dovevi?:)

    mf


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: