Segno dei tempi

Trovo potentissimo il legame tra questo esattissimo aforisma di Dahlgren:

la rete ha inciso sulla scrittura come la bomba H sull’omicidio: l’ha resa innumerevole, insignificante.

e i ragionamenti e le considerazioni del post di addio di Babsi Jones.

Advertisements

5 Responses to “”

  1. EvaCarriego Says:

    ammetto candidamente di non cogliere il nesso tra le due cose

  2. AdRiX Says:

    babsi fa tutto un pippone sull’oceano di scrittura (e di sovraccarico di informazione) che si e palesato con l’esistenza del bloghisferio, ed ho pensato che l’aforisma di dahlgren rissumesse con eleganza questa idea.

  3. adlimina Says:

    l’epitaffio della jones l’ho condiviso dalla prima all’ultima riga, quando dhalgren si fa aforistico il voto è sempre vicino al nove

  4. AdRiX Says:

    condiviso sì, in parte, è potentemente trombone, ammettiamolo.

  5. adlimina Says:

    massì, il post di una che non ha più niente da dire e si compiace di dirlo. e se ne ha non le interessa farlo in un blog. come darle torto? è un ciclo come un altro, inizio svolgimento e fine, presumo


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: