Quanto sono efficaci i tagli alle tasse? Beh, non lo chiedere agli economisti. Cito traducendo dal blog di Dubner e Levitt:



Daniel Altman, per la sua Economic View column del New York Times, ha scritto per e-mail a 177 membri del National Bureau of Economic Research che si concentrano su fluttuazioni e crescita economica. Ha chiesto loro una domanda apparentemente semplice: “Quale fattore è stato il più importante per la crescita dalla metà del 2003 alla fine del 2006?"

Si capisce immediatamente che la domanda non è così semplice. Specialmente quando si vede che Altman ha offerto solo riposte multple::

a. i tagli alle tasse firmati dal presidente George W. Bush.

b. domanda in crescita in seguito alla recessione, agli scandali societari e alla guerra in Iraq.

c. sia (a) che (b) sono stati importanti.

d. né (a) né (b) sono stati importanti. Era il normale ciclo economico.

e. non c’è modo di poterlo dire ora.

Alman riconosce che le sue proposte di riposta  “non includevanoniente che avesse a che fare con poliica monetaria, comprese le azioni della Federal Reserve, i tassi di interesse globali o il rifinianziamento del mercato dei mutui interno — fattori che potevano essere stati importanti.”

Dei 45 economisti che hanno risposto, 5 hanno detto (a), 3 (b), 3 (c), e “la maggioranza,” scrive Altman, “30 economisti, ha risposto nessuno o ha fornito una risposta non in lista."



Curiosamente, non ho sentito NESSUNO citare questo articolo in Italia. Ma io sono notoriamente un tipo distratto.

Advertisements

One Response to “”

  1. utente anonimo Says:

    … ogni domanda posta a questi due può farti lasciare di sasso per la risposta. In effetti il loro libro è bellissimo.

    Sammy


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: