Eccola. E’ reale, è bellissima, costa uno sproposito (oltre 1500 $).

La tastiera Optimus coi tasti OLED, quella che credevamo restasse vaporware per sempre, sarà in prevendita tra tre giorni.

L’aspetto simpatico della notizia è che questo oggetto spianerà la strada ad altre tastiere configurabili che diventeranno economiche e diffuse entro qualche anno.

Advertisements

4 Responses to “”

  1. adlimina Says:

    l’oggetto è esteticamente gradevole ma giacché il link riporta solo a crediti e countdown, e mancando il tempo per la lettura dei press release, sarebbe graditissima una tua sinossi dell’opera

  2. AdRiX Says:

    in estrema sintesi: ogni tasto è uno schermino a colori, configurabile con qualunque layout di lingua, dal russo all’italiano al giapponese. Io uso due layout (QWERTY USA per programmare e scrivere in inglese, QWERTY italiano per scrivere in italiano), che cambio continuamente, e ho dovuto scrivermi con un pennarellino indelebile sui tasti i simboli alternativi. Questo oggetto sarebbe per me comodissimo, immaginate anche il russo che usa i layout inglese e cirillico, il greco eccetera.

  3. adlimina Says:

    quindi su quel mini display a colori appare – a seconda delle lingue con cui lo hai configurato – la lettera o il simbolo della tastiera della lingua correntemente in uso. se il numero di lingue è infinito la trovata non è male direi, specie per gli alfabeti complessi. resta da capire come si spieghi una cifra utile all’acquisto di un imac, per dire. oppure il suo sw è così elaborato da giustificarne il costo?

  4. AdRiX Says:

    Costa così tanto perché è l’hardware ad essere complesso e, soprattutto, per ora in pochi pezzi.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: