Camera con Vista

Un articolo su The Inquirer segnala il blog di un insider Microsoft, titolo del post: Perchè Vista è in ritardo.

Alcuni dati che mi hanno colpito:
1) Vista ha circa 50 milioni di linee di codice (XP ne ha 40);
2) Mediamente lo sviluppatore di Vista scrive 1000 linee l’anno, lo sviluppatore medio amaricanop circa 6000 linee;
3) Vista è il più grande progetto software concertato (modello Cathedral, non collaborativo come GNU/Linux e affini) mai prodotto nella storia dell’uomo;
4) Il build di Vsta impiega 24 ore (!) su una macchina dual processor veloce.

Secondo l’autore del blog il problema principale è di architetturale e gestione, con troppi strati architetturali interdipendenti e una gestione con troppi strati verticali interdipendent, col solito risultato dei progetti ingestibili: i tecnici hanno finito col mentire al management, dando stime per le deadline che sapevano ottimistiche e irraggiungibili.

La domanda finale del post impone davvero un motivo di riflessione:
I progetti di scala confrontabile a quella di Vista sono essenzialmente non controllabili per natura? O Microsoft è stata messa nei guai da una window rotta di troppo?

E intanto Bill progetta la sua uscita da Microsoft, e grossi cambiamenti si prospettano.

Advertisements

6 Responses to “”

  1. aquatarkus Says:

    Lo vuoi sapere come la vedo io?
    Tra un anno si arrenderanno, miglioreranno il migliorabile di XP e lo chiameranno Vista. Arrendendosi ad una legge tecnologica umana: funzionano meglio i vecchi prodotti dall’architettura tradizionale ma solida, frutto di tanti miglioramenti che un prodotto rivoluzionario ex-novo. Vedi il C-130 (progetto del 1950) vedi i vettori missilistici Russi (con grappoli di motori della V-2 tedesca) e la stessa Soyuz (1960).

  2. AdRiX Says:

    Il software è diverso da tutti gli altri manufatti conosciuti. Per dirne una, non esiste test coprente: qualunque programma non banale contiene bachi non trovati (trovabili). E se vuoi qualcosa di nuovo, devi provarci. Ma i principi già discussi da Brooks in The Mythical Man-Month continuano a valere, e sembra che in Microsoft li abbiano trascurati, o magari hanno trovato limiti che nessuno aveva incontrato. Infine: Vista esiste, è già a beta 2 ed è davvero diverso da XP.
    Tutt’al più potrebbe segnalare la fine del dominio MS, ma ne dubito. IBM è sopravvissuta a quando elra lei a essere la specie dominante.

  3. UnaStranaStrega Says:

    oh sì, la domanda che mi son fatta è esattamente: I progetti di scala confrontabile a quella di Vista sono essenzialmente non controllabili per natura?
    sissì..

  4. AdRiX Says:

    Strega: immagina il pentolone, dal quale eruttano i fumi verdastri dal sobbellente magma poziionico, con troppe code di drago, ali di pipistrello, ciocche di impiccati, unghie di basilisco… non perderesti il controllo?

  5. aquatarkus Says:

    Il partitone Democratico come lo vedi?

  6. UnaStranaStrega Says:

    Chiarissimo, Adryx. Dovrebbero togliere dal fuoco, chiudere nella lavastoviglie in attesa che il tutto smetta di sobbollire e poi buttarne via una buona metà. Tanto quel che avanza basta per tutti comunque.
    Aqua, nel caso del partito democratico basta chiudere in lavastoviglie, far partire il programma forte e sperare che riesca a scaricar tutto.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: