Variazioni sul tema (l’idea viene da una nota storiella sui metallari, che ritrovate nei commenti a questo post di Metallicafisica)

Ovvero il Jazzman calato nella cinema noir: il Musicista Jazz e l’Ereditiera Scapestrata Rapita.
Nel Film Noir canonico l’Ereditiera Rapita verrebbe salvata dal Detective Cinico ma Umano. Ma che succede se il Jazzman va a salvare l’Ereditiera dai rapitori?

Notte.
L’Ereditiera è legata e imbavagliata ad una sedia in un Capannone Industriale Abbandonato. I Rapitori la deridono, e di essi l’Ottuso Bestione e il Crudele Viscido minacciano di violentarla. Il Razionale Avido li tiene a bada.

Quando arriva…

il Batterista
Arriva al magazzino in auto a tutta velocità e inchioda con uno sgommatone, fa saltare le luci, riempie di mazzate con la mazza da baseball a tempo di hardbop tirato i Rapitori, si tromba l’Ereditiera e se ne va.

il Pianista
Elabora col Detective un piano strategico, crea un diversivo con dei petardi, si cala da un lucernario e mentre i Rapitori sono fuori a capire che succede, salva l’Ereditiera risalendo con un cavo. L’Ereditiera appena fuori si butta tra le braccia del Detective.

il Bassista di lounge/bossa
Si addormenta in macchina fuori dal magazzino, nell’autoradio c’era una bossa ballad. L’Ereditiera per corromperli la dà a tutti i Cattivi, e si prendono la gonorrea.

il Contrabbassista Tipico
Arriva con calma, si nasconde e aspetta che alla spicciolata i Rapitori vadano a fare pipì per sorprenderli e garrotarli con una corda del suo contrabbasso. Libera l’ereditiera, e se la tromba.

il Bassista Tipico
Come il precedente, ma usa una corda del suo basso elettrico.

il Sassofonista parkeriano
Arriva al magazzino, e comincia un interminabile assolo col suo sax contralto fuori dal cancello scorrevole. I Rapitori escono incuriositi, ascoltano l’assolo e si addormentano per la noia. Entra, e trova l’Ereditiera che tromba col Detective.

il Sassofonista coltraniano
Come il precedente, ma il sax è un sax soprano.

il Sassofonista rollinsbreckeriano
Come il precedente, ma il sax è un sax tenore.

il Sassofonista free
Come il precedente, ma durante l’assolo non si capisce un cazzo né della tonalità né dei modi utilizzati.

il Sassofonista experimental free estremo
Arriva al magazzino, spalanca il cancello, suona un minuto e mezzo di un assolo atonale di sessantaquattresimi a 480 bpm, poi se ne va.

il Trombettista Intimista Tossico
il TIC arriva, bussa educatamente e inizia a raccontare la storia della sua vita. I rapitori, depressi, si suicidano. L’ereditiera scappa, e intristita dalla storia, neppure tromba col Detective.

il Trombettista Tipico
Arriva in Jaguar sgommando, inchioda, entra velocissimo, spegne le luci, si infila i guantoni da boxe e riempie di cazzottoni i Rapitori, si tromba l’ereditiera, e se ne va. Il tutto indossando uno smoking di Armani.

il Chitarrista metal fusion
Arriva con la sua moto custom e la custodia a tracolla, estrae il mitra dalla custodia, entra sparando all’impazzata, si fa due birre, si pippa una canna, e si tromba l’ereditiera.

il Chitarrista Tipico
Entra, dice che l’ha mandato il Boss e i Rapitori se la bevono. Offre del whisky a tutti, ma è drogato col Valium, e dopo dieci minutti dormono tutti, compresa l’Ereditiera. Si carica l’ereditiera sulle spalle, e corre alla jam session organizzata nel suo locale preferito.

il Trombonista
Proprio quella sera ha il primo ingaggio dopo sei mesi, e non può lasciarselo scappare. L’Ereditiera viene salvata dal Detective.

(per questo post devo molto a Bill Anschell e alla suo pezzo The Jam Session Primer)

Advertisements

5 Responses to “”

  1. aquatarkus Says:

    Grande. Ho riso come un matto per i metallari e questa variazione ne è degna.
    T.

  2. ciocci Says:

    Variante degna di quella dei metallari!

  3. utente anonimo Says:

    Plaudo al chitarrista tipico; colui che sa vivere meglio 😉
    Piero

  4. maiaB Says:

    🙂
    meraviglioso!

  5. laflauta Says:

    Lei le sa le cose, le sa!
    Plauso.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: