Invecchiare bene

In un commento al post precedente l’ottimo Ivy si chiede chi sia invecchiato meglio tra i dinosauri che ieri hanno calcato i palcoscenici di mezzo mondo durante il Live 8.
Beh,se devo dare un nome il vecchietto laiveiit meglio conservato è secondo me Paul McCartney. Anche grazie a un bravo chirurgo.

E comunque:

Roger Waters è un rottame e canta pure male (ma che piacere vederlo là comunque), David Gilmour sembra un vecchio pazzo ma ancora suona benissimo e canta come ha sempre fatto, cioè male. Roger Daltrey è il nonno che vorrei avere, Pete Townshend sembra indistruttibile. Bono non azzecca una nota che una. E gli U2 sono il più grande bluff della storia del rock.

Advertisements

4 Responses to “”

  1. utente anonimo Says:

    Non sono ancora anagraficamente vecchietti, ma il tempo non è stato clemente per i Duran Duran, in evidente stato di mummificazione avanzata.
    Chapeau invece per Sting e Stevie Wonder: voci miracolosamente intatte. Brividoni per Message in a Bottle, con un batterista clone di Stewart Copeland.
    Informo che su AOL ci sono i concerti principali in versione integrale.
    Ivy

  2. cyberaileen Says:

    Ivy mi ha preceduta, mi ha stupito non poco l’assenza di un tuo commento sui Duran Duran.
    Concordo pienamente sugli U2, vivono di rendita da almeno una decina d’anni.

  3. AdRiX Says:

    Gli U2 vivono di rendita da quando esistono

  4. AdRiX Says:

    i Duran Duran purtroppo non li ho seguiti, e la registrazione l’ho sovraincisa. Purtroppo , perché mi sarei fatto qiattro risate molto volentieri.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: