81 caselle

La prima cosa che viene in mente ad un programmatore è quella di scrivere un programmino che trova TUTTE le soluzioni di uno schema dato.
La seconda è naah, troppa fatica per un gioco così sciemo.
Pregasi notare la i.

Advertisements

18 Responses to “”

  1. metallicafisica Says:

    Sudoki anche tu?

  2. PlacidaSignora Says:

    Sciemo è bellissimo, rende meglio l’idea ;-*

  3. Effe Says:

    con questo caldo, poi

  4. nikapov Says:

    E’ la prima cosa che e’ venuta in mente anche a me, via di pura forza bruta ed esaustiva.
    In realta’ basta far sudokare un po’ i neuroni per capire le due tre regolette base e convincersi che il gioco e’ davvero una cazzatina.

  5. utente anonimo Says:

    Uguale uguale. Backtrack ricorsivo?

  6. lizaveta Says:

    E pensare che volevo farmi incuriosire…
    Mi togliete ogni velleità
    🙂

  7. AdRiX Says:

    Perfino Gonio si è schierato compatto, come un sol uomo, contro il famigerato giochino che inissia per su e finisce per ku.

  8. edi Says:

    un gioco che si chiama sudoku sembra, se permettete, una parolaccia siciliana. Oppure un’esclamazione per il troppo caldo “sudoku come un pazzo”.

    peraltro “ddocu” in siculese significa “là”, risolvendosi in un “su, là”.

    off topic, chiedo a voi linguisti di risolvermi una questione. Io affermo che “su”, come i fratellini di, a, da, in, con, per, tra e fra, si scive senza accento. Voci autorevoli lo accentano, “sù”. E’ corretto? Grazie. Baci diffusi.

  9. utente anonimo Says:

    SenzA! Adrix.

  10. Ecate_ Says:

    Ma son solo io che l’ho trovato complicato? (per la verità l’ho solo visto, ancora non ci ho giocato …)

  11. edi Says:

    grazie.

  12. nikapov Says:

    Abbasso svelto la cresta e rivedo parzialmente il mio giudizio sul gioco.
    La “cazzatina” di qualche commento fa si riferiva agli schemi pubblicati da Repubblica. Quello intermedio e’ facile, quello difficile in realta’ ammette piu’ soluzioni, per cui basta giocare un po’ con le probabilita’ e si arriva dritti dritti ad una di queste.
    Ieri provai a giocare su http://www.websudoku.com a livello “evil”. Soluzione unica, difficile da estrudere. Per niente banale, ecco.

  13. Squonk Says:

    Una o più soluzioni, che importa? A noi drogati la roba va bene sempre, anche tagliata.

  14. utente anonimo Says:

    Nik: non banale se la soluzione e’ unica, ma converrai che con la forza bruta si dovrebbe averne ragione in tempi non galattici…
    O no?
    Resisto (per ora) alla tentazione di girellare sul web per vedere la complessita’ di un algoritmo sudoku gia’ fatto.

  15. utente anonimo Says:

    L’ho provato: è carino ed è additivo (ecco fatta la traduzione estemporanea di addictive).
    E Adrix: la prima cosa che dovrebbe venire in mente ad un programmatore è di scrivere programmini utili e condividerli in rete per il bene comune. Datti da fare per favore.
    Ivy

  16. nikapov Says:

    Adrix: convengo.
    Ai tempi del liceo ebbi a scrivere un programmino ricorsivo (in turbo pasqual) che trovava, con tecnica esaustiva, tutte le soluzioni al problema delle 8 regine (a naso siamo lì in termini di complessità algoritmica) e girava in una frazione di secondo su un 8086.

  17. lester Says:

    Odio l’enigmistica, ho sempre paura di fare figure di m… fallendo la risoluzione. Ma immagino che nei prossimi esami di informatica chiederà un programmino per risolvere il giochetto degli uomini del Giappone.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: