E quello sarebbe un ministro?

La dilettantesca, irresponsabile pioggia di baggianate dei leghisti, anche da parte del Ministro Maroni,  sul ritorno alla lira esemplifica in maniera didascalica quanto questa gente sia tragicamente inadeguata a svolgere il suo ruolo. Preoccupante.

Advertisements

10 Responses to “”

  1. Bisax Says:

    E’ tutta campagna elettorale, condotta nel solito modo becero.
    Una scusa per dare addosso a Prodi e non ammettere le colpe del governo.

  2. utente anonimo Says:

    Il buon vecchio Flaiano: “La situazione politica è grave ma non seria”
    Che tristezza
    Piero

  3. metallicafisica Says:

    non riesco però a capire quale ruolo potrebbe svolgere il signor Maroni, nella società, oltre a quello di sputasentenze.
    bentornato, Adrix:-*

  4. gilgamesh Says:

    Il guaio è che se un referendum in materia fosse ammissibile (per fortuna, e purtrippo, i trattati internazionali non sono possibile oggetto di consultazione, o da tempo ci saremmo liberati delle basi NATO, per esempio) rischierebbero pure non solo di raggiungere facilmente il quorum, ma perfino di ottenere consensi dai conservatori codini nostalgici e da quella fetta di popolazione che ragiona con l’accetta.

    C’è da dire che un sondaggio condotto in un comune dove la Lega prese il 54% dice che perfino là il ritorno alla lira viene visto come irrealizzabile, e perfino potenzialmente disastroso.

  5. utente anonimo Says:

    Bentornato anche da me, Goppai. Quando sarò più sveglia le lascerò un commento intelligente … 😉

  6. inconnuaubataillon Says:

    si salvi chi può, allora.

  7. lester Says:

    Sì, ma pensi che comodità. Con avversari così ci si può risparmiare la fatica di parlare di politica, e limitarsi a mezzo chilo di ovvietà e una spruzzatina di retorica (esattamente il livello del dibattito di questi giorni).

  8. utente anonimo Says:

    Nulla al mondo può paragonarsi ad un amico fedele … ;-)))

  9. inconnuaubataillon Says:

    bene, finalmente un dibbbbbattito di parte. checché ne pensino certi sgarzolini in via di appassimento, non ci sono piu’ le mezze misure.

  10. PlacidaSignora Says:

    (veloce saluto-bacino)


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: