Post livoroso e adirato

Lo stupido assassinio di Nicola Calipari, la mattanza sfiorata sull’auto che portava Giuliana Sgrena all’aeroporto, fa ben capire la qualità media dell’intervento in Irak.
E hanno ammazzato un gentiluomo, a quanto pare.

Vergognatevi, tutti i responsabili di questa catena di disastri, dagli sceriffi del mondo corrotti e sanguinari agli esaltati e agli assassini che in nome di una guerra che dicono santa si massacrano e massacrano.

Se c’è un Inferno brucia per voi, non per noi.

Advertisements

2 Responses to “”

  1. Latifah Says:

    Già. La tua faccina sorridente di ieri, come il mio post, sono diventati subito inadeguati. Come quei soldati americani… sperando che sia solo assurda, drammatica, incompetenza, e non peggio.

  2. utente anonimo Says:

    l’inferno purtroppo brucia per tutti, ci siamo dentro non lo vedi?


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: